US Isola Futsal 2 3 Free Dogs FC
Giovedì 23 Ottobre 2014 | 20:30
Campo - via Tiro a Segno, Isola della Scala
PRIMA GIORNATA
Commenti
  • Mister 24 ottobre 2014 at 16:21

    Amara sconfitta al debutto per la squadra del grifone. Dopo il fischio di inizio, sopraffatti dal timore reverenziale del salto di categoria inaspettato, i rossoblu di capitan Padovani attendono l’avversario nella propria metà campo per ripartire con la velocità dei suoi esterni.
    Schiacciati nei primi 10 minuti, con poche sortite in attacco, devono subire il primo gol avversario prima di reagire. Errore difensivo di Gabrieli, che, come un pollo, invece di spazzare la palla lontano se la fa soffiare e i “cani liberi” si portano in vantaggio. Subito la risposta dell’Isola Futsal che non ci sta. Si rialza e comincia ad ad avere la consapevolezza che la squadra di San Bonifacio non è assolutamente superiore ne tecnicamente ne tatticamente. Pian piano prende le redini del gioco e arriva il pareggio. Lesto, come un falco sulla sua preda, a sfruttare un rimpallo tra il portiere e Abù (poderoso attaccante isolano), Ongaro spinge la palla in rete e firma il primo gol stagionale nonchè il temporaneo pareggio.
    Finisce così il primo tempo sul 1 a 1. La ripresa inizia con la squadra isolana che prende coraggio e si fa vedere in attacco con più continuità. Col passare dei minuti aumenta la pressione e mette in seria difficoltà la difesa avversaria, che un pò di esperienza e un pizzico di fortuna sempra impenetrabile. Quando sembra andare tutto per il meglio, un contropiede terminato con un fortunoso rimpallo sui piedi dell’attaccante bonifaciese riporta in vantaggio il Free Dogs. Stavolta la reazione è immediata. Gabrieli uno dei giovani talentuosi dell’Isola Futsal per riscattarsi dalla papera del primo tempo, dopo un paio di dribbling insacca il gol che riporta in parità il match. Ora i rossoblu sembrano avere il possesso del gioco e degli avversari, forse anche un pò stanchi. Arrembaggio finale in cerca del gol vittoria, la squadra isolana ci crede. Dopo strepitose parate del “cane” numero uno e a pochi secondi dalla fine della partita, un ennesimo rimpallo propiziato da un fallo di mano non visto dall’arbitro, arriva come un fulmine a ciel sereno la rete che infligge la prima sconfitta alla pur buona prestazione dell’Isola Futsal.

    Note: Ottima prestazione del panzer Abù che parte dalla panchina, ma dalla sua entrata in campo cambia la partita.
    Ammoniti: Nesuno

    LE PAGELLE

    RICHY 5,5
    NENE 5,5
    PADU 6,0
    COCCHETO S.V
    ALBY 6,5
    MATTEO 6,5
    GREZ 6,5
    BENDA 6,0
    IGOR 6,0
    ABÙ 7,0 IL MIGLIORE

  • Lascia un commento
    You must be logged in to comment. Accedi